© Premio Rotary Valesio

 

Regolamento

 

  1. Per meglio realizzare nel proprio territorio l’ideale del servire e le connesse linee di azione del Rotary International, il Club di Brindisi Valesio istituisce il premio Rotary Valesio distinto in tre sezioni:

 

a)      Premio grandi personalità;

b)      Premio imprenditoria giovanile;

c)      Premio olimpiadi scolastiche.

 

  1. Nome, progetto, regolamento sono di esclusiva proprietà del Club. Per la realizzazione di ogni iniziativa è tuttavia auspicata e ricercata la collaborazione dei Club Rotary viciniori, delle Istituzioni pubbliche e degli Operatori economici locali.

 

  1. Nell’ambito della propria autonomia programmatica, entro il primo settembre di ogni anno il Consiglio direttivo del Club stabilisce quali delle tre sezioni del Premio attivare nel corso dell’anno. Il Consiglio, inoltre, nomina nel suo seno un Comitato organizzatore presieduto dal Presidente del Club in carica, determina il budget a disposizione del Comitato, indica i criteri per la selezione dei destinatari dei Premi e per la scelta degli enti sostenitori e degli sponsor.

 

 

  1. Il premio grandi personalità viene assegnato a soggetti che abbiano ottenuto in campo nazionale e/o internazionale unanime riconoscimento in settori significativi della vita sociale, artistica, culturale tanto da essere considerati testimonial del nostro territorio. Alla persona premiata viene conferita nel corso di un’apposita cerimonia una statuetta raffigurante la donna alata realizzata dallo scultore C. Conte. Il Premio si svolge di regola in collaborazione con la Marina Militare e con gli Enti Locali. Scopo collaterale dell’iniziativa è anche quello di porre all’attenzione dell’opinione pubblica l’opera meritoria della Rotary Foundation e di raccogliere contributi per la Fondazione.

 

  1. Il Premio imprenditoria giovanile consiste in un concorso di idee che ha lo scopo di stimolare nei giovani, studenti e non, il tema della creazione di impresa. L’iniziativa prevede l’erogazione di un premio in denaro da assegnare al candidato che avrà formulato un’idea imprenditoriale ritenuta innovativa e suscettibile di realizzazione. Può essere prevista l’assegnazione di un 2° e 3° premio. Il Comitato organizzatore fissa le modalità per la presentazione delle domande di partecipazione e per la selezione dei vincitori. La premiazione avviene nell’ambito di un evento pubblico appositamente organizzato e svolto, di regola, in collaborazione con un Istituto di credito del territorio.

 

 

  1. Il Premio olimpiadi scolastiche è specificamente rivolto alla valorizzazione dei giovani talenti del territorio, incoraggiando i giovani alla ricerca dell’eccellenza e dell’affermazione personale. Il premio è svolto in collegamento con le cosiddette olimpiadi scolastiche che interessano ogni anno gli studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria superiore, individuando i meglio classificati in varie materie di studio. L’iniziativa del Club prevede l’erogazione di un premio in denaro da assegnare, nel corso di un apposito evento pubblico, allo o agli studenti originari della provincia di Brindisi che più si siano distinti nella tornata di olimpiadi scolastiche dell’anno in corso, quale che sia la disciplina in cui abbiano ottenuto la loro affermazione. Il Comitato organizzatore del Club ripartisce equamente la somma a disposizione tra gli studenti della provincia che si siano classificati nella fase regionale e nazionale, assicurando ai classificati della fase nazionale un importo doppio. Nel caso che nessuno studente si classifichi a livello nazionale, il Premio è ripartito, con gli stessi criteri, tra i vincitori della fase regionale e di quella provinciale. La premiazione avviene nell’ambito di un evento pubblico appositamente organizzato e svolto, di regola, in collaborazione con un Istituto di credito del territorio e con l’Ufficio scolastico provinciale.